38th anniversary 
BY ENRICO R. COMI, SINCE 1981   SPAZIO UMANO 2017
Nel   marzo   1992   è   stato   nominato   Direttore   Artistico   del   Progetto   per   la   I   Biennale   d’Arte   Contemporanea   di   Mosca   dal   Ministro   della Cultura   della   Federazione   Russa.   Nel   1994   ha   realizzato   l’evento   “Russian   Artists   of   the   Nineties   (Towards   the   First   International Moscow   Biennial   of   Contemporary   Art)   alla   Central   House   of   Artists,   Moscow.   Le   condizioni   per   la   realizzazione   della   I   Biennale sarebbero maturate parecchi anni dopo… Da   gennaio   1990   a   giugno   1991   è   stato   Direttore   Artistico   della   Sala   Umberto   Boccioni,   Milano,   dove   ha   iniziato   a   realizzare   il   Progetto “Laboratorio   Europa”   /   “laboratory   Europe”,   attraverso   un   articolato   programma   di   eventi   artistici   culturali   multimediali   (mostre   d’arte visiva, proiezioni di video e cortometraggi, performance, reading, incontri, conferenze, seminari…). Dal   1980   al   1981   è   stato   Direttore   Culturale   del   Centro   Culturale   S.   Ambrogio,   Milano,   per   il   quale   ha   sviluppato   programmi   di   cultura   e solidarietà,   ha   progettato,   curato   e   diretto   il   convegno   interdisciplinare   “Emarginazione   e   Metropoli”,   patrocinato   dall’UNICEF,   5-8 febbraio 1981, e ha scritto il libro “Emarginazione e Metropoli”, pubblicato nel febbraio 1982. Dal   1976   al   1979   è   stato   Direttore   Culturale   della   Televisione   Sperimentale   TBN,   per   la   quale   ha   svolto   un’intensa   attività   creativa   come autore   di   progetti   relativi   a   problematiche   della   condizione   umana,   e   come   regista   e   conduttore   di   programmi   culturali,   artistici, multimediali. Da    gennaio    a    giugno    1996    ha    collaborato    con    la    Televisione   Americana    EBC    TV/Eurosat    Broadcasting    Corp.,    nella    posizione    di Supervisor della European Culture Section. Il   British   Council   –   dopo   aver   sponsorizzato   la   mostra   “Arcaico   Contemporaneo”/   “Archaic   Contemporary”,   da   lui   ideata,   progettata   e curata,   al   Museo   del   Sannio   di   Benevento,   e   aver   sponsorizzato   i   libri   “Arcaico   Contemporaneo”   e   “Archaic   Contemporary”,   di   cui   egli   è l’autore – l’ha invitato come suo ospite a Londra, nell’ottobre 1983, per un soggiorno di studi e incontri. Il   Goethe   Institut   e   ZEITGEIST   Gesellschaft   e   Christos   Joachimides,   per   le   sue   relazioni   con   il   contesto   artistico   tedesco,   l’hanno invitato come loro ospite a Berlino, nel marzo 1989, per un soggiorno di studio e incontri. Per l’U.S.I.S. di Milano, ha ideato e curato i seguenti eventi: “Il teatro Americano degli anni ‘60” (1985); “La poesia Americana degli anni ‘60” (1986); “La cultura Americana contemporanea” (1986); “La poesia Americana contemporanea” (1987). Per la Biblioteca Comunale Sormani di Milano ha ideato e curato: due cicli di eventi, ciascuno con la partecipazione di quattro poeti contemporanei (1988); “Una   Serata   di   Poesia   per   Dubrovnik,   Città   Testimone/Memoria   di   Tutti   gli   Esseri   Umani”,   con   la   partecipazione   di   14   poeti,   e   con   il Patrocinio di UNESCO-Commissione Italiana" (1991). Per   il   “Giamaica/Ponte   di   Brera”,   Milano,   ha   ideato   e   curato   due   cicli   di   eventi   di   letture   personali   di   poesie   di   poeti   contemporanei (1988; 1989). Ha ideato, progettato, curato numerosi eventi artistici, culturali, multimediali, internazionali tra i quali: “Situation   Concepts”,   coautore   e   co-curatore,   insieme   a   Peter   Weirmair,   del   Progetto   nel   contesto   del   quale   hanno   avuto   luogo   le mostre nei musei e in altre istituzioni artistiche di Innsbruck, Salzburg, Vienna, 1971 “Tracce”, autore e curatore del Progetto, Biblioteca Comunale di Milano, Palazzo Sormani, Milano 1983 “Arcaico   Contemporaneo”/   “Archaic   Contemporary”,   ideatore,   autore   del   Progetto   e   dei   due   libri-cataloghi   dagli   stessi   titoli,   regista dell’evento   –   promosso   dal   Comune   di   Benevento,   con   il   patrocinio   della   IV   Rassegna   “Città   Spettacolo”   di   Benevento,   con   il   patrocinio e il sostegno del British Council –, Museo del Sannio, Benevento, 1983 “The   Continuation   of   Mediterranean”,   coautore   e   co-curatore   del   Progetto   insieme   a   Jesa   De   Negri,   Davor   Maticevic,   Gorky   Zuvela, Diocletian’s Palace, “Art Summer ‘90”, Spalato, 1990 “Dialog”, Diocletian’s Palace, autore e curatore del Progetto, “Art Summer ‘90”, Spalato, 1990 “Otium”,   Michelangelo   Pistoletto   e   Franz   West   (installazioni,   videoinstallazioni,   videoperformance,   dialoghi),   autore   e   curatore   del Progetto, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1990 “Mosca Moscow Mockba ‘90”, coautore e co-curatore del Progetto con Viktor Misiano, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1990 “Moscow   -   Moskva   ‘90”,   autore   del   Progetto   e   co-curatore   dell’evento   con   Willi   van   den   Busche,   Provincial   Museum   voor   Moderne Kunst, Oostende, 1990 “Una Performance di Dmitrij Prigov”, autore e curatore del Progetto, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1990 “Una Installazione di Pedro Cabrita Reis”, autore e curatore del Progetto, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1991 “Tre Artisti Esteuropei”, autore e curatore del Progetto, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1991 “Rosa e Giallo”, coautore e co-curatore del Progetto con Mario Pieroni, Galleria Pieroni, Roma, 1992
PAGES
BIOGRAPHY
38th anniversary 
BY ENRICO R. COMI, SINCE 1981   SPAZIO UMANO 2017
BIOGRAPHY
PAGES
Nel   marzo   1992   è   stato   nominato   Direttore   Artistico   del   Progetto   per   la   I   Biennale d’Arte   Contemporanea   di   Mosca   dal   Ministro   della   Cultura   della   Federazione   Russa. Nel   1994   ha   realizzato   l’evento   “Russian   Artists   of   the   Nineties   (Towards   the   First International   Moscow   Biennial   of   Contemporary   Art)   alla   Central   House   of   Artists, Moscow.    Le    condizioni    per    la    realizzazione    della    I    Biennale    sarebbero    maturate parecchi anni dopo… Da    gennaio    1990    a    giugno    1991    è    stato    Direttore    Artistico    della    Sala    Umberto Boccioni,   Milano,   dove   ha   iniziato   a   realizzare   il   Progetto   “Laboratorio   Europa”   / “laboratory   Europe”,   attraverso   un   articolato   programma   di   eventi   artistici   culturali multimediali   (mostre   d’arte   visiva,   proiezioni   di   video   e   cortometraggi,   performance, reading, incontri, conferenze, seminari…). Dal   1980   al   1981   è   stato   Direttore   Culturale   del   Centro   Culturale   S. Ambrogio,   Milano, per   il   quale   ha   sviluppato   programmi   di   cultura   e   solidarietà,   ha   progettato,   curato   e diretto    il    convegno    interdisciplinare    “Emarginazione    e    Metropoli”,    patrocinato dall’UNICEF,   5-8   febbraio   1981,   e   ha   scritto   il   libro   “Emarginazione   e   Metropoli”, pubblicato nel febbraio 1982. Dal   1976   al   1979   è   stato   Direttore   Culturale   della   Televisione   Sperimentale   TBN,   per la    quale    ha    svolto    un’intensa    attività    creativa    come    autore    di    progetti    relativi    a problematiche   della   condizione   umana,   e   come   regista   e   conduttore   di   programmi culturali, artistici, multimediali. Da    gennaio    a    giugno    1996    ha    collaborato    con    la    Televisione    Americana    EBC TV/Eurosat   Broadcasting   Corp.,   nella   posizione   di   Supervisor   della   European   Culture Section. Il   British   Council   –   dopo   aver   sponsorizzato   la   mostra   “Arcaico   Contemporaneo”/ “Archaic   Contemporary”,   da   lui   ideata,   progettata   e   curata,   al   Museo   del   Sannio   di Benevento,    e    aver    sponsorizzato    i    libri    “Arcaico    Contemporaneo”    e    “Archaic Contemporary”,    di    cui    egli    è    l’autore    –    l’ha    invitato    come    suo    ospite    a    Londra, nell’ottobre 1983, per un soggiorno di studi e incontri. Il    Goethe    Institut    e    ZEITGEIST    Gesellschaft    e    Christos    Joachimides,    per    le    sue relazioni    con    il    contesto    artistico    tedesco,    l’hanno    invitato    come    loro    ospite    a Berlino, nel marzo 1989, per un soggiorno di studio e incontri. Per l’U.S.I.S. di Milano, ha ideato e curato i seguenti eventi: “Il teatro Americano degli anni ‘60” (1985); “La poesia Americana degli anni ‘60” (1986); “La cultura Americana contemporanea” (1986); “La poesia Americana contemporanea” (1987). Per la Biblioteca Comunale Sormani di Milano ha ideato e curato: due   cicli   di   eventi,   ciascuno   con   la   partecipazione   di   quattro   poeti   contemporanei (1988); “Una   Serata   di   Poesia   per   Dubrovnik,   Città   Testimone/Memoria   di   Tutti   gli   Esseri Umani”,    con    la    partecipazione    di    14    poeti,    e    con    il    Patrocinio    di    UNESCO- Commissione Italiana" (1991). Per   il   “Giamaica/Ponte   di   Brera”,   Milano,   ha   ideato   e   curato   due   cicli   di   eventi   di letture personali di poesie di poeti contemporanei (1988; 1989). Ha    ideato,    progettato,    curato    numerosi    eventi    artistici,    culturali,    multimediali, internazionali tra i quali: “Situation   Concepts”,   coautore   e   co-curatore,   insieme   a   Peter   Weirmair,   del   Progetto nel   contesto   del   quale   hanno   avuto   luogo   le   mostre   nei   musei   e   in   altre   istituzioni artistiche di Innsbruck, Salzburg, Vienna, 1971 “Tracce”,   autore   e   curatore   del   Progetto,   Biblioteca   Comunale   di   Milano,   Palazzo Sormani, Milano 1983 “Arcaico   Contemporaneo”/   “Archaic   Contemporary”,   ideatore,   autore   del   Progetto   e dei   due   libri-cataloghi   dagli   stessi   titoli,   regista   dell’evento   –   promosso   dal   Comune di   Benevento,   con   il   patrocinio   della   IV   Rassegna   “Città   Spettacolo”   di   Benevento, con   il   patrocinio   e   il   sostegno   del   British   Council   –,   Museo   del   Sannio,   Benevento, 1983 “The   Continuation   of   Mediterranean”,   coautore   e   co-curatore   del   Progetto   insieme   a Jesa   De   Negri,   Davor   Maticevic,   Gorky   Zuvela,   Diocletian’s   Palace,   “Art   Summer   ‘90”, Spalato, 1990 “Dialog”,    Diocletian’s    Palace,    autore    e    curatore    del    Progetto,    “Art    Summer    ‘90”, Spalato, 1990 “Otium”,    Michelangelo    Pistoletto    e    Franz    West    (installazioni,    videoinstallazioni, videoperformance,   dialoghi),   autore   e   curatore   del   Progetto,   Sala   Umberto   Boccioni, Milano, 1990 “Mosca    Moscow    Mockba    ‘90”,    coautore    e    co-curatore    del    Progetto    con    Viktor Misiano, Sala Umberto Boccioni, Milano, 1990 “Moscow   -   Moskva   ‘90”,   autore   del   Progetto   e   co-curatore   dell’evento   con   Willi   van den Busche, Provincial Museum voor Moderne Kunst, Oostende, 1990 “Una   Performance   di   Dmitrij   Prigov”,   autore   e   curatore   del   Progetto,   Sala   Umberto Boccioni, Milano, 1990 “Una    Installazione    di    Pedro    Cabrita    Reis”,    autore    e    curatore    del    Progetto,    Sala Umberto Boccioni, Milano, 1991 “Tre   Artisti    Esteuropei”,    autore    e    curatore    del    Progetto,    Sala    Umberto    Boccioni, Milano, 1991 “Rosa   e   Giallo”,   coautore   e   co-curatore   del   Progetto   con   Mario   Pieroni,   Galleria Pieroni, Roma, 1992
PAGES