38th anniversary 
BY ENRICO R. COMI, SINCE 1981   SPAZIO UMANO 2017
“Scambi   Culturali   e   Integrazione   Europea”,   Laboratorio   +   Mostra,   con   Vesna   Bolanca,   Esther   Collins,   Monika   Estan,   Sofie   van   Moeffaert, Vedran   Perkov,   Gino   Saccone,   Kim   van   Tienhoven   (studenti   dell’Accademia   di   Belle   Arti   di   Brera   e   studenti   di   accademie   e   college europei,    ospiti    delle    accademie    milanesi    nell’ambito    del    Progetto    ERASMUS)    +    Seminario    aperto    ed    eventi    multimediali    (con    la partecipazione   di   artisti,   architetti,   direttori   di   scena   di   teatro,   operatori   culturali,   studenti…),   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, 6-18 marzo” 2000 “Per   occhio   e   per   bocca”,   Luca   Vitone,   Laboratorio   +   Mostra+   Seminario   aperto   (con   la   partecipazione   di   Massimo   De   Carlo,   Vincenzo La   Rocca, Alberto   Massari,   Sergio   Bertola, Angelo   Gaja),   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”,   Milano, 2000 “Transit”,    Laboratorio    +    Mostra,    Barbara    Fässler    (fotografia),    David    Rickard    (pittura),    Gleb    Wysheslavsky    (video),    Qi-Kai    Zhang (installazione)   +   Seminario   aperto,   “L’Arte   visiva   e   gli   altri   linguaggi   dell’arte”,   con   la   partecipazione   dell’artista   Stefano   Arienti   e   del poeta Antonio Riccardi, nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, 2000 “Border”,   Laboratorio   +   Mostra,   Katarzyna   Matoga   (installazione   e   fotografia),   Szabolcs   Hajdu   (cortometraggi:   “Tiny   Mara   Pagoda”, “Necropolis”)   +   Seminario   aperto,   “Visione   e   narrazione”,   con   la   partecipazione   dello   scrittore   Walter   G.   Pozzi,   nel   contesto   del   Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, dicembre 2000 – febbraio 2001 “Allargamento    e    integrazione    europea”    1,    Seminario    aperto,    “Attraverso    i    linguaggi    dell’arte”.    Un    evento    multimediale    con    la partecipazione   di   studenti   delle   accademie   di   belle   arti   di   Milano   e   studenti   di   accademie   e   college   europei,   ospiti   delle   accademie milanesi,   nell’ambito   del   Progetto   ERASMUS,   con   interventi   di   artisti,   architetti,   designer,   critici,   curatori,   galleristi,   collezionisti,   studiosi di   scienze   umane,   esperti,   operatori   ,   e   con   il   coinvolgimento   del   pubblico   .   Un   evento   articolato   in   una   mostra   di   progetti   +   video   e cortometraggi   +   performance   +   proiezione   di   diapositive   +   materiali   vari   di   documentazione,   dalle   foto   ai   cataloghi   alle   riviste   ai   libri   + computer   +   conversazioni,   discussioni,   dibattiti   …,   e   realizzato   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”/   “Laboratory   Europe”, Milano, marzo 2001 “Labyrint”,   Laboratorio   +   Mostra,   Paolo   Cavinato   (installazione   e   fotografia),   Daniel   Vlcek   (installazione   e   dipinti)   +   Seminario   aperto, “Visioni   Suoni   Transformazioni”,   nell’ambito   del   quale   sono   state   realizzate   la   performance   teatrale   “Metamorphosis”   –   ispirata   alla   vita e   al   lavoro   di   Franz   Kafka   –   con   Daniela   Monico,   attrice   del   Teatrobliquo,   e   la   performance   musicale   “Idiosincrasia   per   violoncello”   Emanuele   Battisti,   compositore,   Nicola   Baroni   –,   violoncello,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”, Milano, Aprile 2001 “Allargamento   e   integrazione   europea”   2,   Seminario   aperto,   “Identità   e   differenza”.   Un   evento   multimediale   con   la   partecipazione   di studenti   delle   accademie   di   belle   arti   di   Milano   e   studenti   di   accademie   e   college   europei,   ospiti   delle   accademie   milanesi,   nell’ambito del   Progetto   ERASMUS,   con   interventi   di   artisti,   poeti,   scrittori,   filosofi,   scienziati,   studiosi   di   scienze   umane,   esperti,   operatori   ,   e   con   il coinvolgimento   del   pubblico.   Un   evento   articolato   in   una   mostra   di   progetti   +   video   e   cortometraggi   +   performance   +   proiezione   di diapositive   +   materiali   vari   di   documentazione,   dalle   foto   ai   cataloghi   alle   riviste   ai   libri   +   computer   +   conversazioni,   discussioni, dibattiti…, e realizzato nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa”/ “Laboratory Europe”, Milano, Maggio 2001 Sergej   Anufriev,   Peter   Kogler,   Pavel   Pepperstein,   Franz   West,   Mostra   di   progetti,   materiali   di   documentatione,   video   e   proiezione diapositive, nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, settembre – ottobre 2001 “O   cravo   brigou   com   a   rosa…”,   ,   Laboratorio   +   Performance   +   Mostra,   Wilma   Kun,   +   Seminario   aperto,   “Attraversamenti   Incroci Ibridazioni   culturali”,   con   artisti,   poeti   e   studiosi   di   scienze   umane,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory Europe”, Milano, novembre – dicembre 2001 Michael   Biberstein,   Alighiero   Boetti,   Walter   Dahn,   Martin   Kippenberger,   Leonel   Moura,   Juan   Muñoz,   Heimo   Zobernig,   Mostra   di   progetti, materiali   di   documentatione,   video   e   priezione   di   diapositive,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”, Milano, dicembre 2001 Jiri   Georg   Dokoupil,   Günther   Förg,   Cristina   Iglesias,   Jörg   Immendorff,   Joseph   Kosuth,   Julião   Sarmento,   Gilberto   Zorio,   Mostra   di progetti,   materiali   di   documentatione,   video   e   proiezione   di   diapositive,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory Europe”, Milano, gennaio – febbraio 2002 Dan   Graham,   Per   Kirkeby,   Gerhard   Merz,   Hidetoshi   Nagasawa,   Michelangelo   Pistoletto,   Susana   Solano,   Franz   West,   Mostra   di   progetti, materiali   di   documentatione,   video   e   proiezione   diapositive,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”, Milano, febbraio-marzo 2002 “In   modo   diverso”,   Teresa   Cicero   (fotografia),   Natalia   Mali   (videoinstallazione),   Giovanna   Ricotta   con   la   collaboratione   di   Cristina Negrini   (performance   +   installazione),   Laboratorio   +   Mostra   +   Seminario   aperto   e   performance   con   il   pubblico,   “Parla   liberamente”,   nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, aprile-maggio 2002 “3MI-MO   e…   MIR”,   Viktor   Alimpiev   &   Marian   Zhunin,   Simone   Berti,   Davide   Riccardo   Comi,   Julia   Jounina,   Sergej   Vishenevsky,   Luca Vitone,    Mostra,    promossa    in    collaborazione    dal    Centro    Arte    Contemporanea    Spazio    Umano    e    dal    Centro    Nazionale    d’Arte Contemporanea di Mosca, nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Mosca, 20 maggio – 4 giugno 2002 “3MI-MO   e…   MIR”,   Viktor   Alimpiev   &   Marian   Zhunin,   Simone   Berti,   Davide   Riccardo   Comi,   Julia   Jounina,   Sergej   Vishenevsky,   Luca Vitone,   Mostra+   Seminario   aperto,   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”,   Milano,   13   giugno   –   8 settembre 2002 Pedro   Cabrita   Reis,   Pavel   Pepperstein,   Franz   West,   Mostra   di   progetti,   materiali   di   documentatione,   video   e   proiezione   diapositive,   nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, novembre 2002 Michael   Biberstein,   Alighiero   Boetti,   Walter   Dahan,   Jiri   Georg   Dokoupil,   Günther   Förg,   Dan   Graham,   Cristina   Iglesias,   Jörg   Immenforff, Martin   Kippenberger,   Per   Kirkeby,   Joseph   Kosuth,   Gerhard   Merz,   Leonel   Moura,   Juan   Muñoz,   Hidetoshi   Nagasawa,   Michelangelo Pistiletto,   Julião   Sarmento,   Susana   Solano,   Franz   West,   Heimo   Zobernig,   Gilberto   Zorio,   Mostra   di   grafiche   del   Portfolio   Spazio   Umano 1989 (incisioni, litografie, serigrafie – alcune delle quali finite a mano –, numerate e firmate dagli artisti), materiali di documentazione,
BIOGRAPHY
PAGES
38th anniversary 
BY ENRICO R. COMI, SINCE 1981   SPAZIO UMANO 2017
BIOGRAPHY
PAGES
“Dov’è   il   Franz   West?”,   Franz   West   –   Mostra   personale   e   una   speciale   installazione realizzata    dall’artista    con    il    suo    lavoro    e    con    i    lavori    di    altri    ventuno    artisti    di differenti   generazioni   da   lui   scelti   nell’ambito   della   propria   collezione   –,   nel   contesto del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”,   Milano,   Dicembre   1999   - Gennaio 2000 Dan   Graham,   Peter   Kogler,   Gerhard   Merz,   Dmitrij   Prigov,   Mostra   di   progetti,   video   e materiali     di     documentatione     +     Seminario     aperto,     nel     contesto     del     Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, 2000 Bizhan   Bassiri,   Günther   Förg,   Juliäo   Sarmento,   Inspection   Medhermeneutics   (Sergej Anufriev,Vladimir   Fjodorov,   Pavel   Pepperstein),   Mostra   di   progetti,   video   e   materiali di    documentatione    +    Seminario    aperto,    nel    contesto    del    Progetto    “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, 2000 “Scambi    Culturali    e    Integrazione    Europea”,    Laboratorio    +    Mostra,    con    Vesna Bolanca,   Esther   Collins,   Monika   Estan,   Sofie   van   Moeffaert,   Vedran   Perkov,   Gino Saccone,    Kim    van    Tienhoven    (studenti    dell’Accademia    di    Belle    Arti    di    Brera    e studenti   di   accademie   e   college   europei,   ospiti   delle   accademie   milanesi   nell’ambito del    Progetto    ERASMUS)    +    Seminario    aperto    ed    eventi    multimediali    (con    la partecipazione   di   artisti,   architetti,   direttori   di   scena   di   teatro,   operatori   culturali, studenti…),   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”, Milano, 6-18 marzo” 2000 “Per   occhio   e   per   bocca”,   Luca   Vitone,   Laboratorio   +   Mostra+   Seminario   aperto   (con la   partecipazione   di   Massimo   De   Carlo,   Vincenzo   La   Rocca,   Alberto   Massari,   Sergio Bertola,   Angelo   Gaja),   nel   contesto   del   Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory Europe”, Milano, 2000 “Transit”,   Laboratorio   +   Mostra,   Barbara   Fässler   (fotografia),   David   Rickard   (pittura), Gleb   Wysheslavsky   (video),   Qi-Kai   Zhang   (installazione)   +   Seminario   aperto,   “L’Arte visiva   e   gli   altri   linguaggi   dell’arte”,   con   la   partecipazione   dell’artista   Stefano   Arienti e    del    poeta   Antonio    Riccardi,    nel    contesto    del    Progetto    “Laboratorio    Europa”    / “Laboratory Europe”, Milano, 2000 “Border”,    Laboratorio    +    Mostra,    Katarzyna    Matoga    (installazione    e    fotografia), Szabolcs    Hajdu    (cortometraggi:    “Tiny    Mara    Pagoda”,    “Necropolis”)    +    Seminario aperto,   “Visione   e   narrazione”,   con   la   partecipazione   dello   scrittore   Walter   G.   Pozzi, nel    contesto    del    Progetto    “Laboratorio    Europa”    /    “Laboratory    Europe”,    Milano, dicembre 2000 – febbraio 2001 “Allargamento   e   integrazione   europea”   1,   Seminario   aperto,   “Attraverso   i   linguaggi dell’arte”.   Un   evento   multimediale   con   la   partecipazione   di   studenti   delle   accademie di    belle    arti    di    Milano    e    studenti    di    accademie    e    college    europei,    ospiti    delle accademie   milanesi,   nell’ambito   del   Progetto   ERASMUS,   con   interventi   di   artisti, architetti,    designer,    critici,    curatori,    galleristi,    collezionisti,    studiosi    di    scienze umane,   esperti,   operatori   ,   e   con   il   coinvolgimento   del   pubblico   .   Un   evento   articolato in   una   mostra   di   progetti   +   video   e   cortometraggi   +   performance   +   proiezione   di diapositive   +   materiali   vari   di   documentazione,   dalle   foto   ai   cataloghi   alle   riviste   ai libri   +   computer   +   conversazioni,   discussioni,   dibattiti   …,   e   realizzato   nel   contesto del Progetto “Laboratorio Europa”/ “Laboratory Europe”, Milano, marzo 2001 “Labyrint”,   Laboratorio   +   Mostra,   Paolo   Cavinato   (installazione   e   fotografia),   Daniel Vlcek   (installazione   e   dipinti)   +   Seminario   aperto,   “Visioni   Suoni   Transformazioni”, nell’ambito   del   quale   sono   state   realizzate   la   performance   teatrale   “Metamorphosis” –   ispirata   alla   vita   e   al   lavoro   di   Franz   Kafka   –   con   Daniela   Monico,   attrice   del Teatrobliquo,   e   la   performance   musicale   “Idiosincrasia   per   violoncello”   –   Emanuele Battisti,    compositore,    Nicola    Baroni    –,    violoncello,    nel    contesto    del    Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, Aprile 2001 “Allargamento   e   integrazione   europea”   2,   Seminario   aperto,   “Identità   e   differenza”. Un   evento   multimediale   con   la   partecipazione   di   studenti   delle   accademie   di   belle   arti di   Milano   e   studenti   di   accademie   e   college   europei,   ospiti   delle   accademie   milanesi, nell’ambito   del   Progetto   ERASMUS,   con   interventi   di   artisti,   poeti,   scrittori,   filosofi, scienziati,   studiosi   di   scienze   umane,   esperti,   operatori   ,   e   con   il   coinvolgimento   del pubblico.   Un   evento   articolato   in   una   mostra   di   progetti   +   video   e   cortometraggi   + performance   +   proiezione   di   diapositive   +   materiali   vari   di   documentazione,   dalle   foto ai   cataloghi   alle   riviste   ai   libri   +   computer   +   conversazioni,   discussioni,   dibattiti…,   e realizzato    nel    contesto    del    Progetto    “Laboratorio    Europa”/    “Laboratory    Europe”, Milano, Maggio 2001 Sergej   Anufriev,   Peter   Kogler,   Pavel   Pepperstein,   Franz   West,   Mostra   di   progetti, materiali    di    documentatione,    video    e    proiezione    diapositive,    nel    contesto    del Progetto   “Laboratorio   Europa”   /   “Laboratory   Europe”,   Milano,   settembre   –   ottobre 2001 “O   cravo   brigou   com   a   rosa…”,   ,   Laboratorio   +   Performance   +   Mostra,   Wilma   Kun,   + Seminario   aperto,   “Attraversamenti   Incroci   Ibridazioni   culturali”,   con   artisti,   poeti   e studiosi    di    scienze    umane,    nel    contesto    del    Progetto    “Laboratorio    Europa”    / “Laboratory Europe”, Milano, novembre – dicembre 2001 Michael    Biberstein,    Alighiero    Boetti,    Walter    Dahn,    Martin    Kippenberger,    Leonel Moura,      Juan      Muñoz,      Heimo      Zobernig,      Mostra      di      progetti,      materiali      di documentatione,    video    e    priezione    di    diapositive,    nel    contesto    del    Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, dicembre 2001 Jiri    Georg    Dokoupil,    Günther    Förg,    Cristina    Iglesias,    Jörg    Immendorff,    Joseph Kosuth,     Julião     Sarmento,     Gilberto     Zorio,     Mostra     di     progetti,     materiali     di documentatione,    video    e    proiezione    di    diapositive,    nel    contesto    del    Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, gennaio – febbraio 2002 Dan    Graham,    Per    Kirkeby,    Gerhard    Merz,    Hidetoshi    Nagasawa,    Michelangelo Pistoletto,      Susana      Solano,      Franz      West,      Mostra      di      progetti,      materiali      di documentatione,     video     e     proiezione     diapositive,     nel     contesto     del     Progetto “Laboratorio Europa” / “Laboratory Europe”, Milano, febbraio-marzo 2002 “In    modo    diverso”,    Teresa    Cicero    (fotografia),    Natalia    Mali    (videoinstallazione), Giovanna     Ricotta     con     la     collaboratione     di     Cristina     Negrini     (performance     + installazione),    Laboratorio    +    Mostra    +    Seminario    aperto    e    performance    con    il pubblico, “Parla liberamente”, nel contesto del Progetto “Laboratorio Europa” /
PAGES